Skip to main content

BPR Group Case History – La Manutenzione Professionale: il Caso Evifill

BPR Group propone la Case History dell’azienda Evifill, impegnata nella standardizzazione dei suoi processi manutentivi interni. Contesto:img_09 Evifill esegue il confezionamento di prodotti liquidi e densi in contenitori termoformati e termosaldati a partire da film di materiale plastico avvolti in bobine. Criticità rilevate: Mancanza di una politica manutentiva corretta e standardizzata. Obiettivi dell’intervento BPR GROUP:

  • Introdurre un sistema di Manutenzione Preventiva;
  • Acquisire una metodologia di lavoro in grado di validare la sostenibilità del processo manutentivo.

La Case History dimostra come l’introduzione in azienda di tecniche manutentive professionali aiuti non solo ad aumentare la disponibilità tecnica delle macchine, ma anche a mantenere inalterato nel tempo il valore dell’asset aziendale. Opportune classificazioni delle macchine (criticità) e la conseguente scelta della corretta politica manutentiva (Preventiva, Correttiva, Predittiva) sono servite a determinare i parametri di sostenibilità tecnica ed economica del mantenimento delle macchine. La Manutenzione così, da centro di costo, diviene un centro di profitto per l’azienda. L’intervento di consulenza di BPR GROUP ha avuto come conclusione la realizzazione di due PROJECT WORK di diverso livello: 1. Livello Operativo. Sviluppo di tecniche di manutenzione del macchinario quali:

  • Analisi dei guasti;
  • Cicli di manutenzione preventiva;
  • Gestione visuale del piano manutentivo (frequenze operative).

2. Livello Gestionale. Sviluppo di un sistema gestionale in grado di controllare il corretto funzionamento del sistema manutentivo verificandone efficienza ed efficacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *