Skip to main content

Case History: re-layout in Eureka per migliorare i flussi

Tra i casi discussi al Premio Lean 2016 nella categoria “Lean Tools”, troviamo l’esperienza di Eureka – Valerio Conti S.r.l.
E’ azienda leader nella progettazione e produzione di macinacaffè caratterizzati dal design elegante e dalla tecnologia innovativa ed è una realtà di riferimento nel settore, infatti negli ultimi anni ha avuto un incremento esponenziale di vendite e fatturato.

La presentazione fatta durante il Premio Lean metteva in luce alcune criticità riguardanti i processi produttivi e logistici, ritenuti poco idonei, principalmente da un punto di vista dell’efficienza complessiva. Inoltre, uno degli stabilimenti utilizzati presenta un grande vincolo in termini di spazi disponibili. Da questi presupposti prende il via l’attività consulenziale di BPR Group.

 

L’analisi in Eureka

La situazione AS-IS presentava le seguenti criticità:

  • Flussi produttivi di famiglie prodotto – e cadenze produttive – non evidenti.
  • Magazzini dei componenti frammentati e sistemi di stoccaggio non funzionali all’uso a cui sono dedicati (drive-in).
  • Ricorso a un magazzino esterno.
  • Montaggio eseguito in fasi distinte (premontaggio e montaggio) e molto distanti tra loro.
  • Area d’imballo distante dai banchi di montaggio.
  • Area di sosta prodotto finito non sempre sufficiente.
  • Transito dei carrelli elevatori in spazi angusti e adiacenti a postazioni di lavoro/uffici.

A riguardo è stata effettuata anche un’analisi delle attività a Valore aggiunto e a Non Valore aggiunto, per identificare le aree di intervento per ridurre gli sprechi.

 

 

Per migliorare la situazione:

  • è stato acquistato un nuovo stabilimento produttivo.
  • Sono stati modernizzati ed efficientati i sistemi logistico-produttivi.
  • Sono state definite linee produttive per i prodotti di CL.A, i quali prendono in input i componenti,   e producono in output prodotti finiti e imballati.
  • Sono stati implementati banchi per piccole serie o speciali.
  • Sono stati definiti piani di espansione per nuove linee produttive.
  • Sono stati inseriti sistemi a cadenza stabilita e software di gestione linee produttive, per facilitare il controllo delle performance.
  • Sono state ridotte le attività NVA e ottimizzate le attività VA tramite l’inserimento di attrezzature dedicate.
  • La logistica interna è stata ottimizzata in funzione delle cadenze e delle logiche impostate.

 

I risultati della consulenza

Queste azioni di re-layout hanno permesso di ottenere i seguenti risultati:

– Incremento dell’IPG almeno del 35%.

– Eliminazione di WIP e attese con la creazione di flussi tesi dai componenti al PF imballato.

– Introduzione di panel PC per tracciabilità prodotto e controllo di processo in tempo reale.

– Immediata individuazione delle criticità e delle non conformità.

– Eliminazione del magazzino esterno.

– Ottimizzazione della logistica interna a servizio delle aree produttive.

 

QUI puoi sfogliare la presentazione fatta da Eureka durante il Premio Lean Applications 2016.

 

Se anche tu vuoi partecipare alla nuova edizione del Premio Lean Applications, invia una mail a info@bprgroup.it. Per saperne di più, visita la sezione del sito dedicata al PREMIO LEAN.


La decima edizione del Premio si terrà venerdì 1 dicembre (dalle ore 14.00), presso il Teatro Italia di Bondanello (MN).

 

Locandina_PremioLean2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *