Skip to main content

Cerchi un corso su “Lean Manufacturing 4.0” fatto su misura? Contatta BPR!

lean_manufacturing

Per anni abbiamo parlato di Lean Production, ora tutte le attenzioni sono per l’industria 4.0: ma cosa accade nelle aziende, quando cercano di unire queste due opportunità d’innovazione? I consulenti e i formatori di BPR Group hanno progettato il corso giusto per spiegarti come coniugare la filosofia lean ai metodi e le tecnologie 4.0: si tratta del percorso formativo “Lean Manufacturing 4.0”.

L’incontro di queste due teorie è inevitabile, e come dice Annalisa Magone (Presidente e Ad di Torino Nord Ovest):

Vi è dunque una indubbia relazione fra i modelli organizzativi lean e la metamorfosi dei processi che le tecnologie abilitanti dell’industria 4.0 consentono concretamente di realizzare. Senza dimenticare l’importanza delle opportunità tecnologiche, occorre sempre tenere presente che la sostenibilità di una trasformazione aziendale mantiene al centro il ruolo dell’uomo – l’asset più pregiato e difficile da gestire di ogni impresa in ogni tempo.

L’esperienza ci insegna però, che ogni azienda è una realtà a sé stante: ecco perché BPR Group incontra i propri clienti per capire le esigenze specifiche e calibrare il contenuto dei corsi a seconda del pubblico e delle necessità aziendali.

Lean Manufacturing 4.0 – il corso

Si è appena concluso il primo corso di “Lean Manufacturing 4.0” taylor-made per un noto gruppo industriale che opera nel settore della componentistica per l’agricoltura: i docenti di BPR Group hanno progettato e erogato un corso rivolto al Management delle Operations di quest’azienda.

Le prime due giornate di formazione sono state dedicate alla Lean Organization e l’impatto che essa ha in azienda; si è parlato di logica del Miglioramento Continuo (Kaizen), cambio culturale, impatto organizzativo, coinvolgimento e motivazione del personale.

Abbiamo poi focalizzato l’attenzione sui principi e gli strumenti per la caccia agli sprechi ed il recupero di efficienza e flessibilità in azienda.

Su richiesta del Cliente, abbiamo operato poi un’analisi più approfondita sulle tecniche operative per l’implementazione dell’organizzazione/produzione snella, ossia:
– VSM: mappatura del Flusso del Valore
– Ottimizzazione flussi e layout e soluzioni di logistica interna
– KANBAN: gestione Pull dei materiali
– 5S – Visual Factory: organizzazione / visualizzazione del posto di lavoro
– SMED: metodologie per la riduzione tempi di attrezzaggio (set-up)
– TPM: Gestione efficiente della Manutenzione

La terza giornata era interamente dedicata alla “Lean 4.0”; una discussione sulla Lean manufacturing come base per l’applicazione delle innovazioni dell’industry 4.0.

Come riescono gli strumenti dell’industry 4.0 a migliorare i risultati delle tecniche della lean? Come possiamo integrare in azienda robot collaborativi e sistemi di trasporto automatizzato?
Al termine della giornata abbiamo affrontato anche l’interessante argomento del “Big data analytics”, ossia:

  • come i dati possono aiutare a prendere le decisioni giuste?
  • quali strumenti utilizzare per operare un’analisi esaustiva dei dati?
  • Quale metodo di classificazione e di scoring usare come strumenti di predittività?

Se vuoi che anche la tua azienda diventi 4.0, senza dimenticare le logiche della Lean Organization, contattaci! Studieremo insieme il percorso giusto per formare il personale della tua azienda.

Ricorda che:

I poli produttivi 4.0 mostrano caratteristiche usualmente indicate come “lean evoluta o avanzata”. (Luciano Pero, teorico delle organizzazioni snelle e della flessibilità organizzativa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *