Skip to main content

I finanziamenti a fondo perduto per manager, lavoratori, tecnologie

ammortamenti

Ecco una sintesi dei finanziamenti a fondo perduto a disposizione di imprese e lavoratori per aprire le porte all’industria 4.0.

La quarta rivoluzione industriale sta cambiando il modo di intendere l’azienda: con il 4.0 diventa tutto più interconnesso e automatizzato. Per questo i settori di consulenza, formazione ed engineering di BPR Group hanno pensato a soluzioni finanziabili che vi supportino nell’approccio al 4.0.

 

FONDIRIGENTI (AVVISO 3/2016)

RISORSE FINANZIARIE: 5 milioni di euro in totale

OGGETTO: Progetti di formazione e/o consulenza per dirigenti su ambiti che riguardano l’automazione, la gestione dati, la protezione dati e la privacy, tutto quello che è riconducibile a Industry 4.0 e alla digitalizzazione dei processi.

PARAMETRI DI RIFERIMENTO:
– Importo complessivo massimo per piano: € 15.000
– I Piani formativi finanziabili sono esclusivamente aziendali singoli
– Sono ammesse grandi imprese con un saldo del Conto Formazione inferiore a € 15.000

SCADENZA: Il Piano formativo può essere presentato a partire dalle ore 14.00 del 16 gennaio 2017 fino alle ore 13.00 del 2 marzo 2017

 

FONDIMPRESA (AVVISO 2/2016)

OBIETTIVI DELL’AVVISO: Fondimpresa intende favorire la realizzazione di Piani formativi riguardanti progetti o interventi di innovazione tecnologica che riguardano l’introduzione di nuovi prodotti e/o processi e che richiedono la formazione del personale interessato.

RISORSE:
– 10 milioni di euro in totale
– Finanziamento minimo per Piano € 50.000,00
– Finanziamento massimo per Piano € 250.000,00

SCADENZA: dal 7 novembre 2016 fino al 16 giugno 2017, fino ad  esaurimento delle risorse.

SOGGETTI:
Possono presentare la domanda di finanziamento e realizzare il Piano formativo:
a) le singole imprese beneficiarie dell’attività di formazione del Piano, purché PMI;
b) gli enti iscritti nell’Elenco dei Soggetti Proponenti qualificati da Fondimpresa.

REQUISITI:
1.  Adesione a Fondimpresa efficace
2.  Il Piano deve prevedere la partecipazione di uno dei soggetti di seguito elencati: università, enti e organismi di ricerca
3.  Ciascuna azione formativa deve prevedere da un minimo di 8 ore di durata ad un massimo di 100 ore. Il singolo lavoratore può frequentare un massimo di 100 ore di formazione, in una o più azioni formative
4.  In ciascun Piano deve essere assicurata la partecipazione di PMI, in misura almeno pari al 50% del totale delle imprese e al 20% dei lavoratori
5.  Partecipazione di almeno 15 dipendenti.

Contattaci per sapere come sfruttare questi finanziamenti a favore di corsi o consulenze erogate da BPR Group: Tel. 0376 56338 – info@bprgroup.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *