Skip to main content

Paga la formazione 4.0 grazie al credito d’imposta

Formazione 4.0

Credito d’imposta 2018

Le aziende che nel 2018 investiranno in attività formative inerenti al tema Industria 4.0 potranno usufruire del nuovo credito d’imposta per la formazione dei propri lavoratori.

Il beneficio fiscale sarà del 40% delle spese relative al costo del personale dipendente per il periodo in cui viene impegnato in attività di formazione fino ad un importo massimo annuale di 300mila euro e sarà usufruibile solo per il periodo di imposta 2018.

L’agevolazione è pensata sia per le imprese che hanno già investito in tecnologie 4.0, al fine di formare i lavoratori che utilizzano i nuovi macchinari, nonché per le imprese che intendono avviare il processo di trasformazione tecnologica e non hanno ancora effettuato investimenti.

> Scopri QUI i nostri corsi dedicati alla Formazione 4.0

 

Spese ammissibili

Le spese sono quelle relative al costo del lavoro per le ore impegnate dal personale dipendente in corsi di formazione specifici su tecnologie Impresa 4.0 applicate in selezionati ambiti di formazione:

•vendita e marketing

•informatica e

•tecniche e tecnologie di produzione.

In particolare, vengono ammesse le spese per attività di formazione svolte per acquisire o consolidare conoscenze per l’applicazione di big data e analisi dei dati, cloud e fog computing, cyber security, sistemi cyber-fisici, prototipazione rapida, sistemi di visualizzazione e realtà aumentata, robotica avanzata e collaborativa, interfaccia uomo macchina, manifattura additiva, internet delle cose e delle macchine e integrazione digitale dei processi aziendali.

 

Per maggiori informazioni potete contattare la nostra segreteria: 0376 56338 – info@bprgroup.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *