BPR accompagna le aziende di Confindustria Mantova in Cem – Kärcher

Giovedì 4 Luglio, Cem Spa – Gruppo Kärcher ha aperto le porte dello stabilimento di Quistello alle aziende mantovane. Grazie alla collaborazione con BPR Group, il comitato Piccola Industria di Confindustria Mantova, guidato da Giorgio Luitprandi, ha potuto vedere da vicino le soluzioni Lean e 4.0 messe in atto dall’azienda leader nel settore del cleaning, proseguendo nell’implementazione del programma di presidenza centrato sull’innovazione.
 
 
 

La visita in Cem

La visita guidata in stabilimento ha mostrato ai quaranta imprenditori presenti come si sono evolute le linee di produzione e con esse i flussi informativi e decisionali che governano i processi: partendo da quella manuale, passando a quella semi-automatica, fino ad arrivare ad una linea con automazioni altamente tecnologiche. Interessanti le linee “guida pistoni” che hanno visto una trasformazione da linee classiche elettro-pneumatiche a linee in cui è forte la filosofia Industria 4.0 con l’inserimento di robot collaborativi che affiancano l’uomo. Tutti i processi produttivi e di assistenza alla produzione, quali  assemblaggio, stampaggio, qualità, logistica, manutenzione, pianificazione, ecc., sono gestiti da un Manufacturing Execution System (MES), che ne permette anche il monitoraggio in “real time” come si nota nei grandi schermi a bordo linee.
Non si è parlato solo di 4.0, ma anche di tecniche Lean applicate in tutto lo stabilimento per un abbattimento degli sprechi e per lavorare puntando al miglioramento continuo. Splendido esempio sono i Cip Point e il Training Center, aree sempre a disposizione dei dipendenti per segnalare problemi e fissare veloci incontri per trovare le soluzioni in team con flusso “bottom-up”.
 

 

 

 

Lighthouse 4.0 in Cem

Il pomeriggio si è concluso nella Lighthouse 4.0 di BPR Group, lo showroom itinerante dell’azienda di Bondanello che mostra le tecnologie abilitanti studiate e proposte dai consulenti BPR: particolare interesse ha suscitato la dimostrazione live con il robot collaborativo di Techman Robot, l’uso di wearable devices per la logistica, nonché i software proposti da BPR per l’analisi Tempi&Metodi, per la gestione delle istruzioni operative e per la simulazione dei processi produttivi.
 

 

 

Lascia un commento