Eliminare gli sprechi! Sì, ma come? La tua fabbrica diventa snella con BPR.

Eliminare gli sprechi! Sì, ma come? La tua fabbrica diventa snella con BPR.

Quali sono le caratteristiche di una fabbrica snella? Dove possiamo intervenire per evitare sprechi, migliorare i tempi e le tecniche di produzione interni alla nostra azienda per essere più competitivi? Il corso di BPR Group “Lean Organization: l’organizzazione della fabbrica snella” ha come obiettivo proprio quello di insegnarti le regole base del pensiero Lean.
Capirai come applicare logiche gestionali specifiche in un approccio al Miglioramento Continuo; questo ti porterà ad una riorganizzazione complessiva dei processi di produzione e di tutta l’organizzazione aziendale.
Puoi prenotarti fin da ora per il prossimo ciclo di incontri che si svolgerà in data 12, 19 e 20 maggio presso la sede di BPR Group (Via IV Novembre, 120 – Moglia – MN) nelle aule dedicate alla formazione.

Il corso è rivolto in special modo a:
> Responsabili di Stabilimento,
> Responsabili di Produzione,
> Capi Reparto
ed in generale a coloro i quali hanno la volontà di conoscere principi e strumenti base del modello organizzativo Lean.

In tre giorni, grazie a:
> incontri di formazione teorica,
> presentazione di casi aziendali esterni (immagini, relazioni di analisi/interventi migliorativi/ostacoli) e
> attività di esercitazione in gruppi di lavoro,
capiremo insieme le principali metodologie del Lean Production System.

In questo modo apprenderete che l’organizzazione della fabbrica snella si fonda sulla riduzione o l’eliminazione delle inefficienze riconducendo i processi alla loro semplicità, integrando le catene cliente-fornitore (interno/esterno), focalizzando le proprie attività e risorse sul prodotto, integrando gli enti aziendali. L’applicazione delle logiche gestionali Lean, in un approccio al Miglioramento Continuo, porta ad una riorganizzazione complessiva dei processi di produzione e di tutta l’organizzazione aziendale.

CONSULTA QUI il programma dettagliato del corso e prenota subito il tuo posto inviando una mail a [email protected]

Lascia un commento