< Torna agli articoli

Gestione Logistica interna: quello che devi sapere dalla A alla Z

Gestione Logistica interna: quello che devi sapere dalla A alla Z

Oggi il boom di domande che sta interessando alcuni settori del manifatturiero ha reso attuale il tema dell’intralogistica come strumento per organizzare la Supply Chain interna sia in termini di maggiore efficienza sia come garanzia di un servizio ottimale verso i clienti.

L’Osservatorio Intralogistica 2020 riporta come, in ambito industriale, a fare da padrone sia il tema dell’automazione, non solo come catalizzatore di crescita, ma anche come strumento per migliorare le condizioni lavorative a magazzino.

Dalla stessa indagine emerge anche che i magazzini con alto livello di automazione abbiano mantenuto prestazioni maggiormente elevate nel tempo, a fronte di variazioni di domande e risorse disponibili.

E tu, come hai organizzato la tua logistica interna?

In questo articolo, scopriremo insieme cos’è la gestione della logistica interna, perché è importante e quali sono le sfide che il settore sta affrontando ed affronterà.

Gestione Logistica interna: tutto quello che devi sapere dalla A alla Z

Cos’è la logistica interna?

La logistica interna riguarda tutta la movimentazione delle forniture e lo svolgimento delle attività di supporto all’interno dell’azienda. In pratica, essa consente il controllo dei movimenti di materiale interni all’azienda, garantendo tempi, quantità e posizione di un prodotto.

L’intralogistica non rappresenta una novità, ma la notorietà acquisita negli ultimi tempi è sicuramente legata all’incremento degli acquisti online e alla conseguente esigenza di strutturarsi al meglio internamente. Lo scopo ultimo di una buona gestione della logistica interna riguarda il miglioramento della produttività mediante una buona combinazione di attrezzature, manodopera e tecnologia.

Affinché la logistica interna possa essere efficace, è necessaria una buona conoscenza dei principi Lean, utile per evitare problemi legati al mancato raggiungimento dei materiali alla linea e, conseguentemente alla mancata produzione e distribuzione. Evitare tali criticità può comportare benefici significativi rispetto alla soddisfazione del cliente.

Gestione Logistica interna: tutto quello che devi sapere dalla A alla Z

Perché è importante la gestione della logistica interna?

L’intralogistica, visto il salto di qualità che garantisce, è la base per rimanere al passo con i tempi ed essere competitivi sul mercato, evitando di farsi sorpassare dai competitor.

Quali sono i vantaggi legati ad una corretta organizzazione dell’intralogistica? La logistica interna garantisce numerosi benefici, tra cui:

  • Miglioramento dell’utilità della forza lavoro;
  • Aumento dell’agilità delle procedure interne;
  • Riduzione dei costi di manutenzione;
  • Miglioramento nell’utilizzo dell’impianto industriale;
  • Diminuzione delle scorte non necessarie in magazzino;
  • Definizione del corretto flusso del materiale.
Gestione Logistica interna: tutto quello che devi sapere dalla A alla Z

Le sfide dell’intralogistica

L’intalogistica, nonostante l’apporto vitale che sta dando a diverse aziende, ha pur sempre delle nuove sfide e difficoltà da affrontare, legate al periodo che stiamo vivendo.

La globalizzazione è senz’altro la prima sfida per la logistica interna, in quanto le consegne non avvengono più solo a livello nazionale, ma sono svolte in tutto il mondo. Tutto ciò implica un numero di informazioni elevato da gestire e controllare, che costringe le aziende ad organizzarsi internamente per rispondere ai bisogni dei clienti in maniera rapida ed efficiente.

Ovviamente questo sistema globalizzato porta a confrontarsi non solo con player nazionali, ma anche con competitor provenienti dal resto del mondo, rispetto ai quali una riorganizzazione produttiva può essere determinante per imporsi sul mercato. Internet delle cose, digitalizzazione e industria 4.0 aiutano la catena di fornitura a diventare più forte ed intelligente.

Anche la logistica dei trasporti è notevolmente cambiata negli anni. Ora, l’aspettativa del cliente è di ricevere il prodotto il giorno stesso. In questi termini c’è una forte pressione per fare le cose bene e velocemente. Affidarsi ad un partner in grado di offrire soluzioni logistiche a terzi sta diventando la strategia più diffusa per ridurre i costi operativi totali e migliorare l’utilizzo degli stock di magazzino.

Avere un magazzino che lavora 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 implica un grande dispendio di energia. Pertanto, specialmente in questa fase di rincari, ottenere un’adeguata gestione dell’efficienza è la chiave per risparmiare, evitando sprechi. Dispositivi in grado di misurare il consumo energetico sono determinanti per evitare dispendi energetici superflui.

Nuovi centri di distribuzione, magazzini ed edifici industriali si stanno orientando verso l’intralogistica 4.0. In questo senso, nei processi logistici vengono introdotti: carico automatizzato, robot, big data e ERP. La possibilità di integrare tali elementi, nonostante non sia un processo semplice, può essere determinante per ottenere un monitoraggio costante delle attività, con dati in tempo reale e risparmi significativi in termini di personale impiegato.

Gestione Logistica interna: tutto quello che devi sapere dalla A alla Z

Conclusione

La gestione della logistica interna si dimostra, al giorno d’oggi, la chiave di svolta per imporsi sui competitor in termini di maggiore efficienza e qualità del servizio.

Per ottenere un ulteriore vantaggio in termini di incremento qualitativo, la tracciabilità è uno dei trend che guida la logistica interna. Quest’ultima garantisce una riduzione degli sprechi, un’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse e consente una visione d’insieme sulla posizione, sulla disponibilità e sul grado di efficienza delle risorse.

Da una recente analisi è stato messo in luce come la tracciabilità possa portare a nuovi livelli di efficienza nella gestione del magazzino e della Supply Chain, grazie alla riduzione dei costi dovuta all’automazione nella raccolta di informazioni ed alla riduzione degli errori umani.

Contatta subito i consulenti BPR Group per un assessment della tua logistica aziendale